Accedi al sito
Serve aiuto?

Cosa è il Laser Frazionato o Frazionato a CO2
Una nuova tipologia di laser che da poco tempo è presente sul mercato, è il laser frazionale o fractale a CO2.  Il laser frazionale viene utilizzato con successo per ridurre o eliminare macchie della pelle, melasma, cicatrici da acne, piccole rughe del volto e per effettuare il ringiovanimento cutaneo non ablativo.

Quando è indicato l’uso del laser frazionale
Il laser frazionale è utile per trattare numerosi inestetismi del viso, collo e mani, o del corpo, quali:

  • macchie della pelle (macchie solari o senili)
  • melasma, cloasma
  • cicatrici da acne e postraumatiche
  • piccole rughe della pelle (in particolare intorno agli occhi, delle labbra e del collo)

In generale  il laser frazionale, stimolando la produzione di collagene ed elastina, è efficace per effettuare il ringiovanimento cutaneo non ablativo del volto, del collo e delle mani

Come agisce il laser frazionale
Il laser frazionale agisce delicatamente bruciando delle piccolissime frazioni di tessuti in profondità, ma lasciando quasiintatta la pelle in superficie.  In termini più specifici  vengono prodotte  migliaia di minuscole ma profonde colonne diattività termica sulla pelle in grado di diffondersi ai suoi strati più profondi e ai tessuti sottocutanei. La denaturazione del collagene e la conseguente stimolazione alla produzione di nuove fibre produce una globale rigenerazione tissutale con un conseguente miglioramento della struttura della pelle e quindi ringiovanimento cutaneo. Questi raggi a brevissimo impulso sono distribuiti in maniera “frazionata” colpendo una superficie esterna inferiore al 20-25%in modo tale da lasciare ampissime zone di superficie integra, a differenza di quanto avveniva con il tradizionale metodo detto “resurfacing”. In questo modo i tempi di guarigione e per la ripresa delle normali attività si abbreviano molto.

Come si esegue il trattamento
Il trattamento laser frazionale viene eseguito nello studio medico. Durante il trattamento la maggior parte dei pazienti avverte un leggero fastidio alleviato dall'applicazione precedente di un gel anestetico ed un getto d'aria fredda sull'area durante la procedura.
La durata del trattamento può variare dai 10 ai 30 minuti a seconda delle aree da trattare.

Dopo il trattamento
Si avverte una sensazione di bruciore simile ad una leggera scottatura solare per ca. un’ora dopo il trattamento. La pellepuò rimanere leggermente arrossata per ca. 3-4 giorni. Questo indica che la pelle sta guarendo in profondità. Ci sarà un leggero gonfiore che generalmente sparisce in 2 o 3 giorni.
E’ possibile truccarsi già dal giorno dopo. Alcuni pazienti possono riprendere la loro routine quotidiana lavorativa o affrontare i loro appuntamenti sociali lo stesso giorno del trattamento o al limite dal giorno dopo. Nel caso che il trattamento richiesto fosse più aggressivo sarà necessario un po’ più di tempo, questo dipende dalla condizione della pelle e dell’inestetimo da trattare. Il nuovo strato epidermico si sviluppa comunque entro 24 ore.

Questo processo di ristrutturazione della pelle comporta:

  • la pelle appare scura in superficie, come abbronzata, per 3-7 giorni a seconda dell’intensità del trattamento.
  • la pelle si esfolia naturalmente e vigorosamente sostituendo il tessuto morto con pelle nuova. È simile ad una leggera scottatura solare ma senza il dolore associato.

Dopo il trattamento è necessario idratare e rinfrescare la pelle spruzzando acqua termale ad intervalli regolari ed una crema idratante e lenitiva. Una protezione solare con schermo ad ampio spettro (60+) è indispensabile almeno due volte al giorno quando ci si trova all’aperto per proteggersi dall’esposizione solare sia durante la guarigione che per alcuni mesi dopo il trattamento laser.
Una profilassi per l’erpes è indicata solo per i soggetti predisposti.

Risultati
Secondo studi clinici si consiglia un programma di trattamento efficace da 3 a 5 sedute intervallate l’una dall’altra da 4 a 6 settimane. In base alla condizione specifica della pelle è possibile definire sedute di trattamento più o meno distanziate. I risultati sono immediati e progressivi. Un miglioramento ottimale normalmente è visibile dopo ca. 2 a 3 mesi.

Complicazioni
Non si segnalano complicazioni importanti.
Dopo l’applicazione si può riacutizzare una dermatite erpetica nei soggetti portatori. Nei soggetti predisposti è quindi indicata una profilassi a base di aciclovir.
Iperpigmentazioni reattive sono possibili solo in soggetti con fototipo scuro e in trattamenti particolarmente aggressivi.

Info Contatti

Dott. Salvatore Pedone
Via Mazzini, 74
91025 - Marsala
Trapani - Italia
C.F. / P.Iva: 01987750815
Tel: 331.2864861 - 339.8699123
dr.salvatorepedone@libero.it

Random Keywords

liposcultura marsala
trattamento cheloidi marsala
chirurgia ambulatoriale marsala
mastoplastica additiva marsala
peeling marsala
profiloplastica (mento e zigomi) marsala
salvatore pedone marsala
asportazione nevi (nei) marsala
salvore pedone
dr salvatore pedone
mesoterapia hydroelettroforesi marsala
mastopessi marsala
blefaroplastica marsala
mastoplastica riduttiva marsala
medicina estetica marsala
chirurgia estetica del corpo marsala
asportazione lesioni cutanee marsala
lipofilling marsala
chirurgia estetica del volto marsala
addominiplastica marsala
trattamento della p.e.f.s. (cellulite) marsala
trattamento cicatrici marsala
otoplastica (orecchie) marsala
cheiloplastica (labbra) marsala
laser marsala
salvore pedone marsala
correzione ginecomastia marsala
trattamento anti-aging viso marsala
tossina botulinica marsala
biorivitalizzazione marsala
medicina estetica marsala
filler per rughe e labbra marsala
lifting del volto marsala
medici marsala
lifting delle cosce marsala
rinosettoplastica marsala

Social Share

Newsletter